Audio guida

Clicca su Play per ascoltare il testo

01 – Le origini e la storia

Il Museo Rionale Societas Juctorum, primo e unico museo rionale della città di Foligno, viene inaugurato nel 2015, con l’intento di creare un luogo della memoria per i suoi rionali e un luogo di narrazione e scoperta per i suoi visitatori. Il nome del Museo è un riferimento alla primigenia Societas dei Goti, da cui deriva il nome del Nobile Rione Giotti, che si stanziò in epoche remote nella parte più antica della città. Nel corso dei secoli, come testimoniato dalle fonti, il nome “Goti” venne volgarizzato passando da “Juctorum” nel XIV° sec., a “Ghotorum” nel XV° sec. e infine a “Giotti” nel XVII° sec.

Il Museo Rionale Societas Juctorum è un Museo di storia dell’appartenenza rionale, come tratto distintivo dell’identità cittadina. L’appartenenza rionale è il fulcro della Giostra della Quintana di Foligno, ciò che rende una semplice manifestazione storica un vero e proprio fatto culturale.

In questa sezione